141
gnocchetti di zucca

Più si scende a sud più gli gnocchi si addolciscono!

Chi non adora quei tipici gnocchetti tirolesi, gli spatzli, così amati anche dai nostri vicini svizzeri, che appena passate le alpi un pochino si modificano e si arricchiscono di patate a tocchetti per diventare gli gnocchetti della Valchiavenna? Ebbene se scendiamo ancora un po’ più a sud, sul lago di Como, ne troviamo una versione rivista il cui ingrediente principale è la dolce ed allegra zucca.

Cuocere al forno la zucca, passarla, aggiungere un uovo, farina, un po’ di latte e un pizzico di sale. Con l’apposita macchinetta o con il cucchiaio metterli in acqua bollente. Appena vengono a galla, scolarli, condirli con burro fuso con salvia e grana, oppure con burro crudo e formaggio della val varrone e grana: 2 minuti in forno

e ………..BUON APPETITO

About the author:

Menu